2017 logo apsholding colori2

APS HOLDING SERVIZI PER LA CITTÀ INTELLIGENTE
Parcheggi, Car Sharing, Advertising, Forno Crematorio, Fotovoltaico

La volontà è quella creare le condizioni per cui la mobilità elettrica diventi una vera e propria alternativa ai comuni mezzi di trasporto.

L'Italia è il Paese europeo che conta più vetture pro capite e dove l'auto continua a essere il mezzo privilegiato anche per distanze di pochi chilometri. Gli effetti della mobilità non sostenibile sulla vita dei cittadini non sono pochi: l’aumento dell'inquinamento atmosferico, il consumo di fonti di energia non rinnovabile, le malattie respiratorie, l'aumento del pericolo connesso al traffico e, non meno importante, la diminuzione dello spazio comune che viene occupato da parcheggi, luoghi di sosta o nuove strade per fluidificare il traffico.

Sembra allora fondamentale un nuovo approccio alla mobilità urbana che incentivi sempre più la mobilità sostenibile, come quella elettrica.

Per fare questo è strategico adottare un nuovo modo di guardare all'elettrico, che vada oltre gli iniziali pregiudizi in merito. Pensiamo, ad esempio, alla questione dell'autonomia: in Europa la media di chilometri percorsi per persona non supera, nella maggior parte dei casi, i 100 km giornalieri. Spesso le persone utilizzano l'auto solo per piccoli spostamenti quotidiani, per recarsi al lavoro, portare i figli a scuola o sbrigare qualche commissione. In tutti questi casi l'autonomia non costituisce un problema: l'auto elettrica garantisce, in media, tra i 130 e i 140 km di autonomia. Inoltre, si rivela utile in casi come quelli sopra descritti grazie ai vantaggi che offre sia dal punto di vista pratico – come la possibilità di accedere alle zone ZTL, parcheggiare sulle strisce blu gratuitamente, circolare nelle corsie preferenziali – sia dal punto di vista economico, grazie a incentivi statali o locali e costi di gestione dimezzati rispetto ai veicoli tradizionali. Basti pensare che i costi di manutenzione sono inferiori del 30% rispetto alle vetture con motore termico e i costi di rifornimento sono dimezzati. Si consideri, infine, come la disponibilità di colonnine di ricarica pubbliche sia ormai diffusa in quasi tutti i Paesi europei.

È in questo senso che APS Opere e Servizi e il Comune di Padova stanno lavorando alla creazione di una città che si prenda cura dei suoi cittadini e che preservi l'ambiente in cui essi vivono, allargando sempre di più la rete di servizi collegati alla mobilità sostenibile. Questi nuovi servizi vanno dalla creazione di un nuovo stallo del car sharing e una speciale convenzione riservata ai residenti del comune di Albignasego, all'ampliamento della flotta elettrica fino alla creazione di stazioni di ricarica pubbliche per le auto elettriche dei privati cittadini.

Sono già quattro, infatti, le postazioni attive e dotate di un attacco di “tipo 2”, situate presso quattro parcheggi cittadini:

  • Park piazzale Boschetti;
  • Park piazza Rabin, (vicino a Prato della Valle, entrata via Carducci);
  • Via E.P. Masini, Cittadella Stanga;
  • Largo Obizzi, Albignasego.

In queste stazioni è possibile ricaricare la propria auto tutti i giorni, 24 ore su 24 e in modo completamente gratuito, pagando il solo costo della sosta.

Per maggiori informazioni, visita la pagina dedicata alle colonnine di ricarica per auto elettriche dei privati.

Categorie

 

 

2017 logo apsholding footer

Aps Holding s.p.a.
Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento del Comune di Padova
Policy Privacy - Informazione sui cookies

Via Salboro 22/b - 35124 Padova
Tel: +390495660111 - Fax +390495660112
email: info@apsholding.it
PEC: apsholding@legalmail.it
Cod. Fisc./P.IVA 03860240286 - REA PD: 342892
Cap. sociale i.v. euro 32.308.316,00 

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto i cookies - nessun cookies sarà caricato.

Leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies

Prendi visione dell'e-Privacy Directive Documents

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.